Il progetto Atelier nasce nel febbraio 2015 con la volontà di offrire agli ospiti della struttura uno spazio creativo, dedicato al Fare, dove poter spendere il tempo in maniera costruttiva e creativa, apprendendo nuove competenze.

L’Atelier propone una molteplicità di attività, condotte da operatori formati in arti plastiche e pittoriche, all’interno di un unico spazio dove arti e tecniche artigianali si incontrano creando un’importante momento di socializzazione e di apprendimento.

I Laboratori sono condotti da:

Claudia Zaccagnini (decoratrice, arte-terapeuta)

Alessandro Pagnoni (scultore)

LABORATORIO DI CERAMICA E MODELLAZIONE

Il laboratorio permette di apprendere il linguaggio e le tecniche base per la lavorazione dell’argilla, utilizzando i procedimenti di costruzione manuale al tornio.

Si realizzano manufatti bidimensionali e tridimensionali (bassorilievi decorativi e piccole sculture ) e si utilizzano le tecniche del colombino, della lastra e della tornitura per la realizzazione di vasellame, piatti, tazze, etc.

LABORATORIO DI PITTURA, DECORAZIONE E MOSAICO

All’interno dell’atelier un’area è dedicata all’arte pittorica e decorativa: gli utenti hanno la possibilità di apprendere le tecniche base del disegno, del colore e dell’arte pittorica e mosaistica. Vengono realizzati quadri con la tecnica dell’acrilico su tavola, caratterizzati da colori vivaci e campiture.

LABORATORIO DI FALEGNAMERIA E SCULTURA

In questo laboratorio gli studenti apprendono il linguaggio e l’utilizzo degli strumenti base per la lavorazione del legno, le tecniche di costruzione finalizzate alla realizzazione di piccoli elementi di arredamento (tavoli e tavolini, sedie, lampade, etc) e le abilità d’intaglio realizzando opere bidimensionali e tridimensionali.